Darwin Day 2020 – Buon compleanno Darwin!

Condividi:
Concluso
16
Feb

Gioca con l’evoluzione… e vinca il più adatto!

In occasione del Darwin Day 2020, i Musei Civici ripropongono il tradizionale appuntamento con la scienza tra le collezioni naturalistiche di Palazzo dei Musei, per avvicinare alla teoria dell’evoluzione e per comunicare l’attualità e l’importanza che essa ha ancora oggi.
Un evento tra laboratori, giochi e postazioni interattive che vogliono intrattenere famiglie e ragazzi intorno ai concetti principali della teoria darwiniana.

Tema di questa edizione è il dualismo Maschio/Femmina, con tanti esempi, attività e simulazioni dal mondo animale e da quello vegetale, per cercare di comprendere l’utilità e l’importanza di aver due sessi diversi in natura.
Da quegli animali in cui è la femmina a dominare le relazioni, a quelli in cui è il padre a occuparsi della cova o della incubazione delle uova. Dagli animali con spiccato dimorfismo sessuale a quelli che addirittura cambiano il proprio sesso durante la loro vita. Comportamenti umani dall’età della pietra a oggi, abitudini e luoghi comuni.
Scoprire come riconoscere le piante maschio da quelle femmina e da quelle… sia maschio che femmina.
Nel C-Lab del museo, uno speciale laboratorio di microscopia consentirà di andare alla scoperta del minuscolo mondo degli organismi senza sesso e delle loro modalità di riproduzione.
Ovviamente, come da tradizione, anche quest’anno Charles Darwin sarà presente per incontrare i visitatori e illustrare le proprie opinioni.

Charles Darwin, uno dei più grandi e famosi scienziati di tutti i tempi, nasceva il 12 febbraio 1809. Ad oltre due secoli di distanza si continua a celebrare il suo compleanno in musei e istituzioni di tutto il mondo, con una giornata a lui dedicata in cui vengono ricordati, sottolineati e approfonditi i temi fondanti della sua teoria, così innovativa ai suoi tempi quanto fondamentale oggi per interpretare la storia della vita.
Nel 1831 Darwin intraprese un viaggio di 5 anni intorno al mondo a bordo del brigantino Beagle, durante il quale compì osservazioni naturalistiche, con una passione e una professionalità rare, sulla geologia, sugli animali, sulle piante e sulle popolazioni incontrate. Da queste osservazioni, tutte scritte e documentate, Darwin riuscì a sviluppare importanti teorie nel campo della natura e in particolare quella che è ancora oggi la base di tutta la biologia: la teoria dell’evoluzione.
Darwin ci racconta le nostre discendenze comuni («la mano per afferrare, l’ala del pipistrello per volare, la pinna della focena per nuotare») e mai come oggi sembra che questo messaggio debba trovare accoglienza nella nostra visione del mondo e delle nostre relazioni umane e sociali.

Programma

Ore 15.30-19: Sfide evolutive
A pesci in faccia
Mi piace se ti muovi
Mammo sarà lei….!
Se sei bello ti tirano le pietre
Dammi un bacino e… ti dirò chi sei
Una serenata bestiale

Ore 15.30 – 16.30 – 17-30: I microbi sono maschi o femmine?
Laboratorio di microscopia – prenotazione consigliata al numero 0522/456816 dalle 9 alle 13 dal lunedì al sabato – C-Lab –

Ore 16-18.30: Maschi e femmine in altri mondi
Laboratorio a cura di Officina Educativa/Spazio Culturale Orologio – – C-Lab –

Ore 16-18.30: Vestiti da parata
Laboratorio di ritaglio creativo

Ore 18.15: Buonasera mister Charles!
Incontro e chiacchiere evolutive con Mr. Charles Darwin
– Agorà del Museo –

Info

L’iniziativa è organizzata dai Servizi Educativi dei Musei Civici in collaborazione con Officina Educativa – Centro Culturale Orologio ed è ad ingresso gratuito, dalle 15.30 alle 19.00
Per i laboratori di microscopia è opportuna la prenotazione al n. 0522/456816 dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 13.00

Vai alle collezioni di Palazzo dei Musei

Musei Civici
Via Spallanzani, 1
42121 Reggio Emilia

0522 456477 Musei Civici – uffici, via Palazzolo, 2
0522 456816 Musei Civici, Palazzo dei Musei, via Spallanzani, 1
musei@comune.re.it
www.musei.re.it

Condividi: