Under The Same Roof – La nuova mostra a Spazio Gerra

Condividi:
Variazione
10
Ott

In osservanza delle disposizioni nazionali contenute nel Dpcm del 3 novembre 2020, Spazio Gerra è chiuso al pubblico. L’allestimento interamente OPEN AIR nel giardino di Spazio Gerra (Orti di Santa Chiara) è accessibile al sabato e alla domenica fino al 10 gennaio 2021.

Inaugurazione della mostra Under the same Roof

Under The Same Roof(sotto lo stesso tetto) è un progetto svolto da una quarantina di giovani tra i 15 e i 18 anni provenienti da Reggio Emilia e da altri paesi europei, che assume il linguaggio fotografico come strumento di riflessione e indagine su di sé. Approdo finale è la realizzazione di una still life fotografica, capace di raccontare attraverso elementi simbolici, invenzioni e giochi compositivi, l’essenza della propria condizione familiare, esattamente nell’età in cui i processi di crescita comportano un conflitto fra riconoscimento e distacco dalle proprie radici. Il classico ritratto di famiglia si trasforma in un rebus, in cui ogni ragazzo stimola l’osservatore a riflettere sul senso della rappresentazione.

                                                         

Il team di Spazio Gerra è stato affiancato in tutte le fasi del progetto da quattro giovani co-curatori nell’intento di dare voce, attenzione, contesto e ufficialità alla generazione Z, eliminando al massimo i filtri e le intermediazioni con il mondo adulto. Realizzato in parte a cavallo del periodo di lockdown tra gennaio e luglio 2020, il progetto è completato da un video in cui i giovani autori riflettono sul modo in cui passare la quarantena a stretto contatto con i propri famigliari abbia modificato o confermato la loro analisi. La mostra era stata inizialmente progettata per l’edizione di Fotografia Europea prevista per Aprile 2020. Ora finalmente ha preso forma, nonostante l’emergenza Covid, grazie ad un allestimento studiato per esterno, che si inserisce nel quadro delle iniziative dell’Autunno fotografico di Reggio Emilia. Le foto infatti saranno esposte nel giardino di Spazio Gerra/Orti di Santa Chiara, anche grazie a speciali supporti mobili appositamente progettati e creati per questa mostra, i “Quadricicli Marcel” che ogni giorno verranno posizionati in esterno. Completa la mostra un allestimento al piano terra di Spazio Gerra che include il video-racconto e la spiegazione del metodo di lavoro ispirato alle riflessioni di Bruno Munari su fantasia, immaginazione e creatività.

 

Diretta dallo studio di Alimentari Cult.

Sabato 10 Ottobre verrà inoltre ufficialmente presentato Alimentari Cult.,  la piattaforma digitale e lo studio di registrazione nati in seno alla struttura e conseguenza dei nuovi percorsi progettuali impostati dal team che guida Spazio Gerra, anche in funzione e reazione ai radicali cambiamenti imposti dalla pandemia.

Alle ore 17.00 si animerà lo studio di trasmissione accogliendo gli ospiti che hanno lavorato alla realizzazione di Under the Same Roof per Fotografia Europea 2020, e sarà quindi possibile seguire le testimonianze attraverso la diretta Facebook o direttamente accedendo al sito Alimentari cult.
Il compito di sonorizzare l’intero pomeriggio spetterà al cast di DJ e Sound Maker che si occupa della “Giardiniera”, vale a dire le otto ore di musica mixata che mensilmente si rinnova sul sito dell’archivio. Dalle ore 14.00 alle ore 20.00 si alterneranno Dunes, ATSoundmedium, Gold Rupia, Pinchio.

Info

Nell'ambito di Reggio per Emilia 2020/2021. Special sponsor: Iren

A cura di: Spazio Gerra
Condividi: