Traduzioni dell’anima, due lingue e due linguaggi

Condividi:
Concluso
31
Mar

Spettacolo di danza e teatro

Cosa significa abbandonare il Paese natale per ricominciare altrove? Quanto costa rinunciare alla lingua materna per abbracciare parole nuove? Come affrontiamo la nostalgia, la solitudine, il caos interiore che viviamo quando siamo parte di due mondi, in bilico tra due culture e due lingue, viaggiatori scissi in una terra di nessuno? È ciò che esplora e narra il racconto scritto per questo spettacolo dall’autrice slovacca naturalizzata italiana Jarmila Očkayová. Sul palcoscenico, attraverso la forza espressiva del corpo, parole che appartengono alla letteratura migrano traducendosi nel linguaggio altrettanto evocativo e potente della danza.

Info

Evento all'interno della Rassegna 365 Giorni Donna 2019

Ingresso a pagamento: 10 euro.

Organizzato da:
Collettivo Eidosdanza - Teatro del Cigno, in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia
Info: info@eidosdanza.it tel. 0522 326203

Allegati

Condividi: