Panizzi | Planisfero: L’Appennino Reggiano nelle immagini di Paul Scheuermeier: Sologno​

Condividi:
Concluso
8
Nov

Presentazione della ristampa del volume (AGE, 2019)
Interventi di Laura Gasparini curatrice e autrice – Sabine Vollmann-Schipper, Massimo Mussini e Giuseppe Fontana autori del volume.

Grazie alla sua straordinaria sensibilità per la realtà etnografica e le sue eccezionali doti umanistiche, il linguista Paul Scheuermeier ha eseguito in maniera didascalica l’esplorazione della realtà rurale dei primi anni del Novecento italiano.

Paul Scheuermeier (Zurigo, 1888 – Berna, 1973)
Linguista di formazione, è stato il più grande raccoglitore di questionari dialettologici e uno dei maggiori ricercatori di cultura materiale. Adottò infatti uno stile di ricerca etnografico piuttosto che linguistico. Incaricato dai suoi maestri Karl Jaberg e Jakob Jud a prendere parte alla stesura dell’Atlante linguistico ed etnografico dell’Italia e della Svizzera meridionale (AIS), iniziò le rilevazioni nel 1919 nei Cantoni Grigioni e nel Ticino. Nel 1920 cominciò la lenta discesa lungo la penisola italiana.
I suoi viaggi ci hanno lasciato l’archivio più ricco e completo di dati coerenti e sistematici sulla lingua e sulle tecniche di lavoro agricolo negli anni 1919-1935. Di ogni regione italiana vengono visitati i centri ritenuti più significativi dal punto di vista linguistico e i dati sono raccolti attraverso dettagliati questionari suddivisi in base ai differenti oggetti. Oltre alle descrizioni linguistiche viene fissato con la macchina fotografica tutto quanto appariva utile e interessante.

 

Iniziativa nell’ambito del ciclo PLANISFERO

Info

Ingresso libero.

Biblioteca Panizzi
via Farini, 3
42121 REGGIO EMILIA

www.bibliotecapanizzi.it

www.facebook.com/bibliotecapanizzi

Condividi: