Riapertura dei Musei Civici

Condividi:
Concluso
27
Apr

Con il passaggio in zona gialla dell’Emilia-Romagna, da martedì 27 aprile 2021 riaprono al pubblico i Musei Civici di Reggio Emilia.

Museo del Tricolore e Galleria Parmeggiani saranno aperti secondo le seguenti modalità:
martedì, mercoledì e venerdì solo al pomeriggio, dalle 15 alle 18;
sabato e domenica dalle ore 10 alle 18, orario continuato;
chiusura al lunedì e al giovedì.

Museo di storia della Psichiatria
apre con visita guidata ogni sabato e domenica:
ore 15.00-18.00 sempre con ingresso solo su prenotazione (vai alla pagina dedicata)

Resta invece al momento chiuso fino alla data di inaugurazione il Palazzo dei Musei, al fine di portare a termine i lavori di cantiere e allestimento dei nuovi spazi.

Per favorire l’accesso del pubblico nel rispetto dei contingentamenti dettati dall’emergenza sanitaria, gli ingressi saranno consentiti solo su prenotazione tramite il link ad Eventbrite oppure telefonando al numero 0522 456816 (martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 10 alle 18).

Prenota l’ingresso al Museo del Tricolore

Prenota l’ingresso allla Galleria Parmeggiani

Prenota la visita al Museo di Storia della Psichiatria

Rimangono confermate tutte le misure di sicurezza già adottate in precedenza: ingresso in base alla capienza degli spazi, misurazione della temperatura con termoscanner, distanziamento interpersonale, obbligo di mascherina, disponibilità di gel igienizzanti.

Riapre al pubblico anche la Biblioteca delle Arti: il servizio di consultazione sarà possibile solo su prenotazione, il martedì e il giovedì dalle 15 alle 18. Il servizio di prestito sarà invece attivo su prenotazione via email a biblioteca.musei@comune.re.it, o telefonica ai numeri 0522 456801 – 0522 456477, nei seguenti orari: da lunedì a venerdì 9–13; sabato 9–12,30; martedì e giovedì 15–17.
Il materiale prenotato può essere ritirato, previa comunicazione da parte degli operatori di biblioteca, e restituito presso la sede dei Musei Civici (via Spallanzani 1, tel. 0522 456816 – campanello alla destra dell’entrata principale).

 

 

A cura di: Musei Civici
Condividi: