Res derelictae. La fabbrica produce ancora?

Condividi:
3
Ott

Progetto fotografico nato nel 2019 dal ritrovamento fortuito di materiale fotografico in stato di abbandono nei locali sotterranei dell’Ex Archivio delle Officine Reggiane.

Tra le 180 fotografie ritrovate colpisce la presenza di un comune denominatore: i lavoratori delle Officine Reggiane. Le immagini degli operai vengono sbalzate al di fuori del contesto della foto d’epoca quasi a suggerire un’impossibilità dell’oblio di quella operosa umanità che un tempo popolava questi spazi.

​Tale ridefinizione, frutto dell’abbandono, lavoro del tempo, può essere messa simbolicamente in relazione con la vita della fabbrica dal momento in cui furono scattate le fotografie ad oggi. ​

La fabbrica continua a vivere e ad arricchire l’immaginario di una città che osserva sé stessa in divenire.

Per maggiori informazioni sulla mostra visita il sito: www.res-derelictae.com

 

Info

Mostra di Dario Tarasconi & Andrea Scazza, a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei

Condividi: