Teatro Piccolo Orologio – Pillole di stagione – Festa di inaugurazione – Stagione 2019-2020

Condividi:
Concluso
12
Ott

Spettacoli, musica, arte, gioco e #contaminazioni per la festa di apertura della stagione 2019/2020

Ore 16.00 – Spazio Culturale Orologio

We play “giocare insieme”
pomeriggio dedicato ai giochi da tavolo. Dai 6 anni.

ore 17.00 – Spazio Culturale Orologio

Quasi Quasi oggi cresco
Presentazione del libro di Pina Irace, illustrazioni di Valeria Valenza, Edizioni Zoolibri. Per bambini e adulti dai 2 anni in su. In collaborazione con Punto e a capo. Festival del libro per ragazzi

ore 18.00 – Teatro Piccolo Orologio

Cane nero
Studio sulla paura con Miriam Costamagna, Andrea Lopez Nunes e Jessica Graiani | regia e drammaturgia Riccardo Perna | sagome e elementi scenici Jessica Graiani e Marta Lunetta. Performance per ombre, pupazzo, due attori e un’animatrice. Durata: 20 minuti. Per tutti dai 6 anni  #Animateria*
La paura è una di quelle emozioni che si alimenta di se stessa. Se poniamo l’oggetto della paura su un piedistallo, lo celiamo, lo mitizziamo, chiudiamo porte e finestre per non vederlo, quello crescerà fino a inghiottire tutto lo spazio che gli lasciamo, compreso il nostro. Qual è l’unico modo di vincere la paura?

Ore 19.30 – Teatro Piccolo Orologio

Human Farm
Scrittura di Rodolfo Ciulla e Daniele Milani | regia collettiva di Fartagnan Teatro | con Federico Antonello, Luigi Aquilino, Michele Fedele, Matteo Giacotto | disegno luci Matteo Giacotto | disegno e realizzazione scene Elisa Vannuccini | residenze: Residenza IDRA, Campo Teatrale e Centro Teatrale MaMiMò | compagnia Fartagnan Teatro Durata: 30 minuti | #Residenze
In un futuro non molto lontano, un imprenditore visionario, finanziato da una potente cordata di multinazionali, ha creato in un laboratorio segreto una nuova tipologia di lavoratore destinata a rivoluzionare per sempre il mondo del lavoro.
Il problematico essere umano sta per essere sostituito dal ben più docile “umanzo”.
A contrastare questo entusiasmante progresso arriva un giovane e arrogante giornalista precario convinto di poter cambiare il mondo con un reportage.
Dove lo porterà la sua incoscienza? Benvenuti nella Human Farm.

Ore 21.00 – Teatro Piccolo Orologio

Polvere
con Giulio Bellotto, Annalisa Esposito | regia Riccardo Reina | scene e sculture Christian Zucconi. Performance per una scultura e due attori/animatori | Durata: 20 minuti | Per tutti dai 12 anni |
#Animateria* Polvere è uno spettacolo senza parole. Sono appunti, scritti sulla polvere. Un atto che implica un paradosso evidente, quanto inevitabile. La scrittura nasce per rimanere tale nel tempo, la polvere è il modo in cui il tempo stesso cancella le tracce di ciò che esiste. Si può davvero contrastare l’inesorabile formarsi della polvere? Oppure l’illusione di lasciare una traccia che resista a oltranza non è che l’ennesimo modo – l’ultimo rimasto – per difendersi dalla finitudine dell’uomo?

Fra uno spettacolo e l’altro musica Lorenzo Immovilli. Food&drink a cura di Groucho – Miscele Alcoliche, Forno Stria, Centro Sociale Orologio.

Vai alla stagione teatrale completa

Info

Ingresso gratuito a tutti gli spettacoli

Associazione Centro Teatrale MaMiMò
Teatro Piccolo Orologio (sede operativa)

via J.E. Massenet, 23 - 42124 Reggio Emilia
cell. 348 3620171, tel/fax 0522 383178
ufficiostampa@mamimo.it - www.mamimo.it

*Studio finale di allievi di “ANIMATERIA - Corso di formazione per operatore esperto nelle tecniche e nei linguaggi del teatro di figura, operazione approvata con DGR 1208/2018 del 30/07/2018 e co-finanziata dal Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna” (Rif. PA 2018- 9871/RER Cup E37D18000890007).

Modifiche alla viabilità

Condividi: