OfficinARS: giovani fotografi sul tema della Resilienza

Condividi:
Concluso
4
Mag

Esposizione collettiva con opere fotografiche di Cecilia Del Gatto, Francesca Giannelli, Giulia Lazzaron, Isabella Quaranta, Jessica Raimondi, vincitori dell’omonimo concorso.

Passaggio cruciale di ogni transizione, sistema, metodo, approccio, processo di cause ed effetti, sintesi del pregresso e approdo al futuro: Resilienza.

Inserita nel circuito Off di “Fotografia Europea”, la mostra raccoglie una selezione di opere che affrontano il tema della “resilienza” secondo punti di vista differenti, accomunati tuttavia da una spiccata sensibilità verso i rapporti tra mondi interiori, identità personali e relazioni umane.

Giunto alla quarta edizione, il Premio OfficinARS trae spunto dalla storia dell’edificio che lo ospita – scuola ottocentesca riservata alle fanciulle povere – per individuare e promuovere gli artisti emergenti che operano sul territorio nazionale. Le attività dell’Associazione Villa Sistemi Reggiana, presieduta da Maria-Teresa Crispo, tendono inoltre a stabilire un legame tra l’arte e la solidarietà, sostenendo un’associazione che gestisce un orfanotrofio a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo.

La mostra “OfficinARS Fotografia – Durante e dopo: Resilienza” è l’esito di un concorso ad accesso gratuito al quale hanno partecipato fotografi di età compresa tra i 20 e i 40 anni. La giuria, composta da Daniele De Luigi (curatore di fotografia e arte contemporanea), Francesca Baboni (critico d’arte, curatrice) e Francesco Criscuolo (Villa Sistemi Reggiana), ha selezionato i cinque vincitori, le cui opere sono state inserite nel catalogo annuale di Villa Sistemi Reggiana.

Info

tel. 0522 272405, info@villasistemireggiana.it, www.villasistemireggiana.it

La mostra è realizzata con il patrocinio del Comune e della Provincia di Reggio Emilia, in collaborazione del Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi (LU),

A cura di: CSArt - Comunicazione per l'Arte
Condividi: