Libri futuri: storie non ancora scritte che viaggiano sulla rete 

Condividi:
Concluso
27
Set

Mostra interattiva a cura dei ragazzi del progetto Teen Digital School 

La mostra “Libri futuri” si guarda, ma soprattutto si ascolta utilizzando il cellulare e un paio di cuffie. Sono le voci dei ragazzi della Teen Digital School a spiegare il progetto e raccontare le loro storie, la loro idea di libro.

Siamo partiti dal concetto di libro. Cosa sono i libri? Come li utilizziamo e che importanza hanno nell’epoca dei social network e delle serie televisive? Un libro non è forse una storia? Dietro la copertina ci sono bambini dagli 8 ai 13 che hanno deciso di comunicare qualcosa che li appassiona, attraverso parole e immagini.

Con i laboratori Teen Digital School realizzati in biblioteca fra aprile e maggio 2019, abbiamo indagato alcuni linguaggi che la tecnologia ci mette a disposizione per trovare nuovi punti di vista sui libri. I ragazzi hanno realizzato graficamente la copertina e poi hanno registrato i podcast, scoprendo che per fare un libro non bisogna solo saper scrivere. Ci vuole il coraggio di condividere storie e idee: Giovanni preferisce i libri di avventura, Nina vuole aiutare i bambini ad andare meglio a scuola, Alexandra vuole raccontare a modo suo la storia del Rock e Andrea ha inventato un romanzo fantasy tutto suo ricco di personaggi. E questi sono solo alcuni.

I coach della Teen Digital School sono Viviana Monti (giornalista e web editor), Roberto (blogger 14 anni) Valentina (aspirante Youtuber 10 anni).

Info

Adatta a bambini e ragazzi dagli 8 ai 99 anni.

Biblioteca San Pellegrino Marco Gerra

 

Condividi: