Il confine

Condividi:
Concluso
7
Ago

Uno spettacolo che nasce dall’esperienza di confinamento vissuta durante il lockdown e che racconta in modo ironico e poetico i vari “confini” che contraddistinguono la vita del nostro tempo: il confine della pelle, quelli della mente, il confine tra i generi, quelli geografici e quelli tra le persone.

Immaginate di stare davanti ad un condominio: tante case e per ogni casa un personaggio, portatore di un diverso punto di vista sulla condizione umana e i suoi limiti fisici, psicologici, culturali.

Diversi spaccati di umanità che si confrontano e reagiscono in modo diverso al “Confine”.

Di Fabio Banfo, con Fabio Banfo e Giacomo Santini, regia collettiva della Compagnia MaMiMò, produzione MaMiMò.

Info

A cura del Centro Teatrale MaMiMò e del Centro Sociale Orologio.

Prenotazione biglietti obbligatoria su: 0522.383178, biglietteria@teatropiccolorologio.com, www.2020.mamimo.it

In caso di pioggia l’evento andrà in scena al Teatro Piccolo Orologio e in diretta streaming online

Condividi: