Il Cinema estivo – La pace fredda. È davvero finita la guerra in Bosnia Erzegovina?

Condividi:
Concluso
15
Lug

La pace fredda. È davvero finita la guerra in Bosnia Erzegovina? di Marcella Menozzi, soggetto di Luca Leone e Andrea Cortesi (Italia, 2019) 59′.
Documentario

Nel novembre del 1995 gli accordi di Dayton hanno fermato la guerra in Bosnia Erzegovina, senza però costruire una vera pace. Da Sarajevo a Bratunac, via Belgrado, da Višegrad a Srebrenica, le voci dei protagonisti, superando le appartenenze culturali, raccontano le tragedie individuali e familiari: la vita durante la guerra, gli odiosi stupri etnici, il genocidio di Srebrenica e quello mai riconosciuto di Višegrad, la perdita dei familiari, della casa, del lavoro, di ogni certezza, la fine di un mondo. Sul presente e sul futuro si addensano nuove nubi, ma dalle voci dei protagonisti si può ancora avvertire la speranza di un cambiamento.
a seguire incontro con gli autori Luca Leone e Andrea Cortesi e con la testimonianza di Tamara Cvetković a 25 anni dal genocidio di Srebrenica.
ingresso 2 euro

trailer

Info

Ingresso 2 euro per questa proiezione - in caso di maltempo la proiezione è annullata.

tel 0522 392137 (orari ufficio Arci) - 338 3740053 (60’ prima della proiezione)

Per motivi tecnici, fino al 15 luglio le modalità di acquisto biglietti saranno le seguenti: 

Per prenotare i biglietti, puoi scrivere a biglietteria@arcire.it (non prenotazioni telefoniche) indicando:
- giorno e film
- nome e cognome di chi prenota
- n° di posti che vuoi prenotare
- indicare se ci sono congiunti
- indicare il settore preferito (vicino allo schermo - metà platea - lontano dallo schermo), faremo in modo di accontentare ogni richiesta ma la piantina si conformerà a seconda dell’ordine di arrivo delle richieste e non possiamo prevederla❗️Il biglietto va ritirato entro le ore 21.00.Saranno attive due postazioni di biglietteria, entrambe in Via Samarotto, e apriranno alle 20.30.
 

https://www.facebook.com/arenastalloni
www.arcire.it

a cura di ASSOCIAZIONE ARCI Comitato Territoriale di Reggio Emilia

Condividi: