Il Calapranzi di Harold Pinter

Condividi:
Concluso
9
Ago

Una produzione Compagnia Teatro del Cigno

Regia di Ilaria Carmeli

Con Gianluca Bertolini e Lorenzo Bonini
Accompagnati dal contrabbasso di Emanuele Lanzillotta

Un vero e proprio thriller dialettico in cui due uomini attendono, in una stanza, gli ordini impartiti da un misterioso capo. Immersi in un umorismo tagliente e raffinato, dove i dialoghi sono interrotti solo dal suono del calapranzi, i protagonisti capiscono che questa estenuante attesa sta durando troppo, che qualcosa non va. Il capolavoro di Pinter torna in scena nella splendida cornice della Reggia di Rivalta.

a cura di Artisti insieme RE e Compagnia Teatro del Cigno – in collaborazione con Fondazione Palazzo Magnani

Artisti Insieme RE è composto da 11 soggetti con la direzione artistica di Dina Buccino, Matteo Bartoli, Ilaria Carmeli e Maria Antonietta Centoducati. Insieme hanno messo in calendario i cinque appuntamenti della rassegna Aria di eventi in Reggia.

 

GRAZIE AL SOSTEGNO DI:

MAIN SPONSOR     

SOSTENITORI       

SPONSOR TECNICI     

 

Info

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria
- presso lo IAT Reggio Emilia (via Farini 1/a)
- telefonicamente allo 0522.456469

Orari di apertura: mart - sab dalle 9 alle 13.30
Info: turismo.comune.re.it

In caso di maltempo l’evento verrà annullato

• L’apertura dei luoghi è prevista 30’ prima dell’inizio dello spettacolo, vi invitiamo a presentarvi per tempo.
• Chi rinuncia al posto, anche se gratuito, è pregato di comunicare la disdetta non oltre il giorno antecedente lo spettacolo per dare possibilità a tutti di fruire degli spettacoli.

I volontari di Tuttinbici - Associazione FIAB di Reggio Emilia saranno presenti con uno stand nel grande prato della Reggia e consegneranno materiale informativo della campagna "Fai vedere la tua bici" a tutti coloro che raggiungeranno la Reggia in bicicletta. Saranno messi a disposizione anche dei dispositivi luminosi

MISURE PER IL CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA VIRUS SARS-COV 2
All’ingresso potrà essere rilevata la temperatura corporea, inibendo l’accesso a chi ha la temperatura superiore a 37,5 °C.
Inoltre per partecipare agli spettacoli, oltre a seguire le norme di comportamento anti-contagio, è obbligatorio:

• Non presentarsi se Covid positivi / o in presenza di sintomi (tosse, raffreddore, febbre, ecc) / o avendo avuto contatti con persone accertate Covid positive negli ultimi 14 giorni

• Indossare la mascherina dall’ingresso fino al raggiungimento del posto e ogni qualvolta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento dell’uscita

• Rispettare la distanza di almeno 1 metro dalle altre persone in tutte le fasi dello spettacolo: ingresso, distribuzione in platea, uscita dalla platea

• Pulire le mani con soluzione idroalcolica–igienizzante prima di accedere alla platea

• Accomodarsi esclusivamente nel numero di posto corrispondente al biglietto assegnato.

A cura di: Fondazione Palazzo Magnani
Condividi: