Giorno della Memoria 2020 – Luc – Storia dell’Europa del Novecento II parte

Condividi:
Concluso
22
Gen

Ciclo di incontri aperti alla cittadinanza, sulla storia dell’Europa del 900

Docenti:
Lorenzo Bertucelli, Mirco Carrattieri, Gustavo Corni, Rocco D’Alfonso, Stefano Petrungaro, Marica Tolomelli

Il ciclo di incontri riprende il percorso avviato lo scorso anno sulla storia d’Europa nel Ventesimo secolo.
In questo ciclo ci focalizzeremo sulla seconda metà del Novecento, a partire dalla Seconda guerra mondiale.
Dopo aver delineato i progetti espansionistici del nazismo e le idee di Europa sorte durante la lotta resistenziale, esamineremo le condizioni del continente nel dopoguerra e l’inedito tentativo di costruire delle istituzioni comuni.
Ci occuperemo delle fratture determinate dalla guerra fredda e della faticosa conquista dei diritti umani.
Concluderemo con uno sguardo sull’Unione Europea attuale e i suoi problemi.
Come già lo scorso anno, presteremo attenzione sia alle vicende storiche concrete che agli sviluppi dell’idea di Europa.

Programma incontri

22 Gennaio 2020 15:30
Il nuovo ordine europeo nazista

29 Gennaio 2020 15:30
Una resistenza europea?

5 Febbraio 2020 15:30
Il continente selvaggio: l’Europa della ricostruzione

12 Febbraio 2020 15:30
Un difficile cammino. Il processo di integrazione europea dal 1945 ad oggi

19 Febbraio 2020 15:30
Uno sguardo sull’Europa orientale

4 Marzo 2020 15:30
L’Unione Europea  Rinviato a data da destinarsi

6 marzo 2020 15:30
L’Europa dei diritti, dal Sessantotto a Helsinki Rinviato a data da destinarsi

Maggiori dettagli sugli incontri

Info

Evento all'interno all'interno degli eventi del Giorno della Memoria 2020.

Per i docenti di ogni ordine e grado il ciclo di incontri è iscritto nella tabella delle iniziative formative riconosciute ai sensi della DM 170/2016 per l’anno 2019-2020

Organizzato da:
Luc' - Libera Università Crostolo di Reggio Emilia, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, dell’Ufficio Scolastico Regionale, della Provincia di Reggio Emilia e dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Si avvalgono della collaborazione dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Hanno inoltre collaborato Fondazione Palazzo Magnani, Boorea, , Gruppo Credem, Lup, Amici del Quartetto G. Borciani.

Libera Università Crostolo APS
Corso Garibaldi 42
42121 Reggio Emilia

Telefono 0522 452182
Email info@liberauniversitacrostolo.it
www.liberauniversitacrostolo.it
profilo facebook

Condividi: