Faccia a Faccia

Condividi:
8
Ott

Fisionomie, visi e ritratti nella Raccolta Menozzi di Arte Irregolare

a cura di Sara Ugolini, Chiara Panizzi e Dino Menozzi.

Apertura mostra sabato 8 ottobre ore 11.00

Attraverso una selezione di opere d’arte irregolare provenienti dalla Raccolta Menozzi della Biblioteca Panizzi viene delineato un percorso intorno alla rappresentazione grafica del viso come soggetto mobile, multiforme, la cui capacità comunicativa emana anche dalla superficie di un supporto cartaceo su cui l’artista lavora con le tecniche più diverse, tradizionali e non.
Il tema dell’esposizione si collega dunque alla tradizione ritrattistica e testimonia l’incontro ravvicinato con un modello di cui viene fissata la fisionomia o lo stato d’animo, e ancora ci proietta verso territori sconosciuti, offrendoci esotici ritratti d’invenzione. Le sperimentazioni grafiche degli autori in mostra rivelano via via ulteriori modalità di interpretare e di leggere il viso, trasformandolo in una maschera aperta a nuove identificazioni, in una materia informe che sfida l’osservatore a riconoscerla come sembianza umana, in una configurazione statica utile a misurare uno spazio o a generare un ritmo.
A testimoniare l’irriducibilità del viso a forme stabilite una volta per tutte, il nostro percorso include infine una serie di lavori dove le fisionomie si moltiplicano, proliferano, riempiono lo spazio grafico, alludendo a un esercizio pareidolico, a una particolare libertà espressiva, alle molteplici vie che può assumere l’identità per manifestarsi.

La mostra è promossa dalla Biblioteca Panizzi ed è realizzata grazie al sostegno degli Amici della Biblioteca: Cirfood, Consorzio Oscar Romero, Coopselios, Thedotcompany, Energee3, Iren.

Info

www.bibliotecapanizzi.it

A cura di: Biblioteca Panizzi
Condividi: