Esiziale – 2022

Condividi:
28
Mag

La mostra si svolge nel rispetto delle norme Anti – Covid vigenti.

Mostra d’arte 

Presentazione della mostra
Sabato 30 aprile, ore 17.30

Il progetto a cura di Nicola Bigliardi vede l’intervento di 4 artisti selezionati:
(in ordine alfabetico) Daniele GagliardiSilvia InfrancoMatteo Messori e Guido Nosari. Gli artisti sono stati invitati al fine di approfondire il nostro presente, un tempo in cui l’esperienza quotidiana e il destino umano, sia individuale che collettivo, si reggono sempre più sulla sciagura e l’incomprensibile. Difatti in un momento corroborato da guerre, noncuranza delle questioni ambientali e sociali e morte ci avviciniamo sempre più a uno scenario esiziale, cioè rovinoso, irreparabile.

Lo spazio rinascimentale di Palazzo Fontanelli Sacrati viene così concepito per l’occasione come luogo destinato ad accogliere, in un’apparente eleganza e quiete, le macerie del nostro presente dove al silenzio attonito dell’orrore, l’arte, “la forma più alta della speranza” (G. Richter) permette di trovare luce, sofferenza, verità e bellezza.

Le visite guidate sono a prenotazione obbligatoria nel Form di https://www.allartcontemporary.org/ per tel. o Whatsapp al 3287379622

Maggiori dettagli sulla mostra

Info

Ingressi alla mostra:

Ingressi: con visite guidate condotte dal curatore Nicola Bigliardi
(5€ per i non soci AAC, 3€ per soci AAC e studenti, insegnanti accompagnatori gratis)
Per i collezionisti è preferibile richiedere l'appuntamento via mail a apsallartcontemporary@gmail.com oppure tel. 3287379622

Organizzato da:
All Art Contemporary

 

Condividi: