Doppelgänger – opere di Saverio Bertrand

Condividi:
17
Nov

Mostra d’arte – Inaugurazione, sabato 3 novembre alle ore 17.00.

Doppelgänger “ è il doppio di noi riflesso nello specchio. E’ la parte cattiva, la parte buona, la parte nera, la parte bianca: più semplicemente è la parte nascosta. Così Saverio Bertrand, giovane artista siracusano, interpreta la società contemporanea ponendo e ritraendo la figura oltre l’ immagine dell’ apparenza.
Indaga spazi ignoti dell’ immagine, affronta dati di intuizione e di mistero, i dati tipici dell’ arte come divinazione.

Utilizza come esclusiva colore nero, la grafite minerale, spalmata a strati e velature come il colore ad olio, e questo gli è di ausilio per modulare stati d’ animo e passioni, sicché la figura si sdoppia, si triplica o quadruplica, quando addirittura non si astrae e scompare, dilatandosi sul supporto di legno e nelle sue naturali venature.
Poi, non ancora pago, evoca le icone bizantine inserendo i suoi personaggi su scenografie teatrali costruite attraverso l’ uso della foglia d’ argento e del segno nero fumo: li pone a contatto col divino, perché anche loro, sebbene “ altri da se “, sono immagini sacre.
Saverio Bertrand nasce a Siracusa nel 1983. Diplomato presso l’ Istituto d’ Arte aretuseo, frequenta l’ Accademia di Belle Arti di Roma e la Scuola Libera del Nudo.

Info

Organizzato da:
Galleria d'arte San Francesco

Condividi: