Da Uno a Molti. Doni musicali alla collettività

Condividi:
Concluso
14
Ott

Appuntamenti che sottolineano come la confluenza di collezioni private di musicisti e personalità del mondo della cultura contribuiscano a incrementare la memoria collettiva.

Il ciclo di eventi ‘Da uno a molti’ ha l’obiettivo di illustrare la provenienza privata di beni culturali presenti all’interno del suo patrimonio.

Sabato 14 ottobre

presso l’Auditorium G. Masini
Il dono della chiarezza: Rubens Tedeschi, sessant’anni di critica musicale e la sua biblioteca

Il dono di un’ingente raccolta di volumi, riviste e documenti sonori che hanno accompagnato la lunga attività di un grande musicologo.

Parteciperanno:
Angelo Foletto critico musicale de “La Repubblica”
Giordano Montecchi musicologo e critico musicale con una testimonianza di Riccardo Tedeschi

A seguire, con riferimento all’esplorazione del mondo musicale russo, condotta da Tedeschi, chiuderà l’incontro un momento musicale con l’esecuzione della Sonata per viola e pianoforte op. 147, ultima composizione di Dmitrij Dmitrievič Šostakovič, eseguita da Olga Arzilli, viola e Pierpaolo Maurizzi, pianoforte.

 

Sabato 28 ottobre

presso la Biblioteca Musicale A. Gentilucci
Il suono che visse due volte: l’archivio di Giorgio Vezzani sulla soglia del digitale

Racconto di una ricerca ‘sul campo’ nelle parole del suo autore e nella musica riproposta da Paolo Simonazzi e Emanuele Reverberi. Il progetto di salvaguardia.
Previsti gli interventi di Giorgio Vezzani ricercatore, Paolo Simonazzi organetto diatonico e fisarmonica, Emanuele Reverberi violino, Valentina Burini Csc – Sound and Music Computing Group (dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università degli studi di Padova).

 

Sabato 25 novembre – ore 17.00

presso la Biblioteca Armando Gentilucci
Una tenace passione. L’archivio di Eber Romani da Segovia a Pavarotti”
L’eredità di un maestro reggiano della chitarra attraverso la sua raccolta di musica nel cuore del Novecento.
Simona Boni chitarrista e musicologa
Roberto Guarnieri, Hernan Diego Loza, Francesco Spina, Claudio Zini chitarra
Ingresso libero e limitato ai posti disponibili

 

Biblioteca musicale 'Armando Gentilucci' (Istituto Superiore di Studi Musicali 'A. Peri')
Via Dante Alighieri 11
42121 Reggio Emilia

Tel.:0522 456772 - 0522 456779
http://www.municipio.re.it/peri_biblioteca/

Condividi: