InSalaReggio: L’utopia nella speculative fiction

Condividi:
Concluso
19
Ott
SCRITTURE GIOVANI
Il cibo del futuro e l’utopia attraverso la lente della speculative fiction
Incontro con Matt Briar, autore del romanzo “Terre rare”

Cosa accadrebbe se il mondo diventasse un’utopia di pace e cooperazione? E se persino le carestie venissero sconfitte dalla scoperta di un supercibo dalle proprietà straordinarie?
Alan Medas scopre sulla propria pelle gli effetti del nuovo regime alimentare e il cambiamento in atto lo costringe a scegliere tra il sacrificio della propria felicità in nome di un presunto bene comune e la possibilità di tenersi stretto ciò che si è guadagnato con fatica.

Matt Briar nasce a Reggio Emilia nel 1985. Pubblica L’Era della Dissonanza vincendo il premio Kipple e partecipa alla monografia Stephen King: L’altra metà oscura (Weird Books 2016) e all’antologia Next Stream: Visioni di realtà contigue (Kipple 2018). Nel 2018, Terre Rare (Watson Edizioni) va in finale al premio Urania Mondadori.
È sul web con il sito www.mattbriar.com 

Info

Ingresso libero.

 

Biblioteca Panizzi
via Farini, 3
42121 REGGIO EMILIA

www.bibliotecapanizzi.it

www.facebook.com/bibliotecapanizzi

A cura di: Biblioteca Panizzi
Condividi: