Bici-tour nei luoghi del ‘900 e della Resistenza

Condividi:
Concluso
11
Lug

Stranieri a chi? Progetto di valorizzazione e riscoperte del quartiere Villaggio Stranieri – Bazzarola.

Un tour in bicicletta alla scoperta della Bazzarola e del Villaggio Stranieri, tra i parchi e le vie d’acqua, una biciclettata/racconto in 5 tappe per scoprire storie e testimonianze del Villaggio.

Nel corso del giro sono in programma diverse tappe, ognuna segnata da un approfondimento tematico:
si parte al centro sociale Villaggio Stranieri, a cura di Istoreco, si continua alla centrale idrica Iren Reggio Est, a cura di Iren.
La terza tappa è il giardino officinale di Gabrina, in compagnia dell’associazione Gramigna, prima di passare al parco delle Acque Chiare, bosco sperimentale e frutteto di frutti antichi, con il servizio Ambiente del Comune.
Si arriva poi alla ferrovia Reggio-Sassuolo, per una sosta curata da Istoreco, prima di chiudere agli Orti Spallanzani, con la tappa a cura del referente degli orti del centro sociale.

Info

In caso di maltempo l’iniziativa verrà sospesa.

Per informazioni, contattare il circolo Arci “Sergio Stranieri” al numero 0522 565912, oppure aq@comune.re.it

Il tour dura circa due ore ed è adatto a tutti. I bambini dovranno essere accompagnati da un adulto, responsabile della sicurezza del minore. È consigliabile l’uso del casco. L’associazione Tuttinbici metterà a disposizione alcune biciclette prenotabili telefonicamente al 0522 585216.

Organizzato da:
Centro Sociale Sergio Stranieri in collaborazione con Istoreco, Arci Reggio Emilia, Centro sociale "Il Villaggio Sergio Stranieri", Centro sociale Venezia, Fiab - Tuttinbici.

Programma completo Restate 2019

Progetto nato all'interno dell’accordo di cittadinanza di San Maurizio, Villaggio Stranieri, Bazzarola.

L'evento è realizzato con il contributo del Comune di Reggio Emilia nell'ambito del Bando Restate nei quartieri e Cultura per la città 2019.

Condividi: