L’isola misteriosa_Iacopo Pasqui

Condividi:

Un tempo, un maestro di scuola elementare che poi divenne un grande scrittori di libri per bambini e ragazzi, scrisse un libro sull’arte di inventare storie. Il suo nome era Gianni Rodari ed il libro si intitola: “Grammatica della Fantasia”. Molte volte, quando riguardo le fotografie che ho fatto nel corso degli anni penso a delle storie da inventare. Penso a come un sasso possa farsi isola ed uno scoglio un mondo da esplorare. Nel corso delle mie esplorazioni mi sono trovato davanti a nuovi mondi e ad altre realtà, ma solo con la fantasia.

Sentitevi esploratori, bambini, provate a fotografare tutto ciò che vi porta in un altro luogo, immaginando una storia per ogni fotografia, per ogni sasso o scoglio ritratto. Un piccolo giardino potrebbe diventare la vostra giungla, un laghetto un grane oceano e le vostre case labirinti magici da percorrere e raccontare.

Se vuoi condividere le tue fotografie o le tue storie inviale all’indirizzo mail: eventiacasatua@comune.re.it


Liberi sguardi. Immagini e fotografie per sperimentare la città

La fotografia può fare molte cose. Può raccontare, mostrare, svelare, sorprendere, e perché no, rendere felici. La fotografia oggi ci permette, grazie al lavoro di undici artisti di rivolgere il nostro sguardo in modo innovativo verso la città. Grazie alle loro immagini possiamo riabitare le piazze, i monumenti, le strade, possiamo intraprendere nuovi percorsi per riappropriarci degli spazi condivisi. Ed è da qui che nasce l’idea di coinvolgere questi fotografi nella creazione di una serie di proposte per bambine e bambini, che attraverso consigli e suggestioni potranno così sperimentare un’idea differente di fotografia, per poter guardare con occhi diversi il mondo. Gli artisti hanno selezionato per i bambini uno dei loro scatti che sarà il punto di partenza per ispirare ricerche, storie, narrazioni e composizioni. Attraverso uno sguardo curioso e attento si propone ai bambini di sperimentare nuovi e insoliti punti di vista.

Condividi: