La complessità del segno

Condividi:
Concluso
14
Nov

La complessità del segno: Problemi e curiosità dell’incisione classica

a cura di Zeno Davoli con la collaborazione di Chiara Panizzi

Da più di 30 anni di lavoro il Gabinetto delle Stampe e dei Disegni “Angelo Davoli” della Biblioteca Panizzi di Reggio Emilia lavora per completare la catalogazione della raccolta di 40.000 incisioni che gli eredi del collezionista reggiano hanno donato alla loro città e, per essa, alla Biblioteca.

La mostra vuole sottolineare i progressi del lavoro svolto in questi anni, ricco com’è stato di scoperte sempre nuove: dalle malizie tecniche spesso difficili da riconoscere perché ben dissimulate dai loro artefici, alla casistica dei ruoli nel raggiungimento del risultato finale, dal concetto di “originalità” di un’incisione alla sua importanza come testimone del gusto e della cultura dell’epoca in cui è stata prodotta, dal reimpiego delle lastre alla problematica delle copie, dei falsi e degli stati, dalle variazioni imposte dalla censura, sia laica che religiosa, alla conoscenza delle carte.
Alla mostra e al relativo catalogo si affianca anche la pubblicazione del IX volume del catalogo generale a stampa: La Raccolta di stampe “Angelo Davoli” (lettere T-Z), il decimo e ultimo dei quali riguarderà gli artisti anonimi nonché le aggiunte e correzioni ai precedenti. Un lavoro imponente che ci ha visti impegnati in tutti questi anni con pubblicazioni, mostre e attività didattiche, ed è giunto a questo traguardo grazie anche al sostegno dell’Amministrazione comunale e della Fondazione Manodori presenti fin dai primi passi.

Iniziativa promossa da Biblioteca Panizzi
con il sostegno della Fondazione Pietro Manodori
manodoricol

La mostra è allestita nella sala mostre della Biblioteca Panizzi ed è visitabile negli orari di apertura della biblioteca.

Info

Ingresso libero.

www.bibliotecapanizzi.it

Condividi: