Bibliodays – Da Uno a Molti. Doni musicali alla collettività

Condividi:
Concluso
14
Ott

All’interno delle iniziative di Biblodays 2017, sono in programma due appuntamenti che sottolineano come la confluenza di collezioni private di musicisti e personalità del mondo della cultura contribuiscano a incrementare la memoria collettiva.

Sabato 14 ottobre

presso l’Auditorium G. Masini
Il dono della chiarezza: Rubens Tedeschi, sessant’anni di critica musicale e la sua biblioteca

Il dono di un’ingente raccolta di volumi, riviste e documenti sonori che hanno accompagnato la lunga attività di un grande musicologo.

Parteciperanno:
Angelo Foletto critico musicale de “La Repubblica”
Giordano Montecchi musicologo e critico musicale con una testimonianza di Riccardo Tedeschi

A seguire, con riferimento all’esplorazione del mondo musicale russo, condotta da Tedeschi, chiuderà l’incontro un momento musicale con l’esecuzione della Sonata per viola e pianoforte op. 147, ultima composizione di Dmitrij Dmitrievič Šostakovič, eseguita da Olga Arzilli, viola e Pierpaolo Maurizzi, pianoforte.

 

Sabato 28 ottobre

presso la Biblioteca Musicale A. Gentilucci
Il suono che visse due volte: l’archivio di Giorgio Vezzani sulla soglia del digitale

Racconto di una ricerca ‘sul campo’ nelle parole del suo autore e nella musica riproposta da Paolo Simonazzi e Emanuele Reverberi. Il progetto di salvaguardia.
Previsti gli interventi di Giorgio Vezzani ricercatore, Paolo Simonazzi organetto diatonico e fisarmonica, Emanuele Reverberi violino, Valentina Burini Csc – Sound and Music Computing Group (dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università degli studi di Padova).

 

Biblioteca musicale 'Armando Gentilucci' (Istituto Superiore di Studi Musicali 'A. Peri')
Via Dante Alighieri 11
42121 Reggio Emilia

Tel.:0522 456772 - 0522 456779
http://www.municipio.re.it/peri_biblioteca/

Condividi: